Ascolto, Fiducia, Conversazione. Ricomincio da tre

I mercati sono conversazioni

Inizia così il Cluetrain Manifesto, un invito all’azione dedicato alle imprese che operano in mercati interconnessi. Un incipit impegnativo.
Questa prima tesi (delle 95 incluse nel manifesto) fa entrare subito in tema, a gamba tesissima.
Ci parla a viso aperto e a fari accesi, ci aiuta a capire qual è l’obiettivo (per un’azienda e per le persone) del fare rete e del saperci restare innescando dialogo e confronto.  Continua a leggere

Annunci

Il manuale delle giovani marmotte umili

Avete presente il manuale delle giovani marmotte? Immaginate che a darvi consigli sia una umile marmotta e che quei consigli non siano stati richiesti.
La situazione potrebbe essere questa: uno dei due interlocutori, dall’alto di excursus lavorativo fatto di poche esperienze, intavola un discorso sull’umiltà incitando l’altro a fare la gavetta restando umile.
La retorica dell’umiltà ha lo stesso fastidioso rumore di un consiglio non richiesto, lo stesso suono di un commensale che mastica facendo un rumore abominevole. Continua a leggere

Ironia e lavoro stanno bene insieme?

Si può fare ricorso all’ironia quando si trattano tematiche professionali?
Questa è una domanda che mi sono posta più volte e alla quale ho spesso cercato di rispondere pensando alle misure dell’ironia, ai contesti nei quali è lecito usarla e agli scopi comunicativi. Continua a leggere

Al di là e al di qua del CV: quando il curriculum diventa staccionata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: